Guida al Gameplay di Karaldur

From Minecraft Wiki - ForgottenWorld
Jump to: navigation, search

In questa sintetica guida vengono spiegate alcune delle meccaniche proposte nel server Karaldur. In ognuno dei paragrafi è approfondito un aspetto del gioco, accompagnato da immagini utili alla comprensione. Talvolta sono presenti rimandi ad altre pagine o siti esterni per una trattazione più approfondita.


Mod autorizzate

  • InventoryTweaks.
  • Optifine.
  • Journeymap.
  • Just Enough Items (JEI)
  • Better fps
  • Ambience
  • Better foliage
  • Sound filters

Panguru

I quattro stadi nella crescita del Panguru.

Il panguru è un particolare alimento esclusivo del server Karaldur del circuito Forgotten World. Si presenta come un tipo di vegetale coltivabile, similmente alle piante “commestibili” già presenti nella versione standard del gioco.

Le modalità di coltivazione sono uguali a quelle già conosciute per minecraft vanilla, con l’eccezione che al momento del raccolto l’unico prodotto è costituito da una “bistecca color verde” (l’alimento vero e proprio) per ogni piantina completamente cresciuta, senza possibilità di ricevere anche dei semi, ottenibili solo tramite NPC.

Il prodotto grezzo può essere cotto, aumentando la saturazione che viene recuperata quando esso viene mangiato. L’effetto “saziante” del Panguru è maggiore di quello della carne cotta, e ciò lo rende un ottimo alimento da consumare durante le battaglie, avventure nei dungeon e lunghi viaggi nei quali è necessario avere un inventario libero da inutili ingombri.

Avamposti

Gli avamposti, collocati in varie zone del piano sono luoghi dove è possibile ritrovare npc, quest e teletrasporti per Spes. In totale sono cinque:

Panoramica di Jalkos, uno dei cinque avamposti.
  • Erelos: una base scientifica nel mezzo delle savana, vi troverai ricercatori e studiosi intenti nelle loro osservazioni. E’ l’unico punto dal quale partono carovane per le zone più impervie delle Isole Marosul, fra cui il dungeon “Templi di Sankal”.
  • Birvilner: una piccola cittadina nella neve, animata da piccoli negozi e piccole locande. E’ il punto di partenza per il dungeon “Riserva del Fivosen”, raggiungibile parlando con il guardiacaccia appena fuori dalle mura.
  • Jalkos: una base commerciale sorvegliata costantemente dalle guardie, per evitare gli attacchi dei banditi. Parlando con il capitano della milizia spesiana potrai raggiungere la base dei banditi, un altro dei dungeon presenti nel server.
  • Vannoras: una cittadella fortificata, popolata prevalentemente da guardie. Il signor Boloku è stato privato della sua villa da un gruppo di eremiti, dal piccolo porto potrai raggiungerla per tentare di liberarla.
  • Skejit: una locanda nel deserto, per trovare riposo nel corso delle lunghe (e calde) esplorazioni. Poco lontano dalla piccola base vi è una carovana, dalla quale è possibile arrivare al dungeon “Canyon di Uror”.
Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Avamposti di Karaldur

Valute del server

La schermata dalla quale è possibile effettuare il cambio diamanti-zenar.

Zenar

Lo zenar è la valuta principale del server. Gli zenar sono ottenibili attraverso varie modalità:

  • cambio diamanti-zenar presso l’apposito NPC a Spes. Il cambio è 1 diamante=64 zenar.
  • cambio note di credito-zenar presso l’apposito NPC a Spes.
  • come premio di eventi.
  • come premio di quest.

Gli zenar vengono usati principalmente per:

  • pagare i costi di mantenimento e fondazione delle città.
  • come forma di pagamento fra giocatori.
  • comprare presso il mercato di Spes.

Esistono vari tagli di zenar, qui riportati in ordine crescente (NOTA: solo il diamante può essere convertito in zenar):

  • 1 Lapis Zenar= 1 zenar
  • 1 Gold Zenar= 8 zenar
  • 1 Diamond Zenar= 64 zenar
  • 1 Emerald Zenar= 512 zenar
  • 1 Ruby Zenar= 4096 zenar

Per convertire le monete bisogna usare la Crafting Table. Il passaggio da monete fisiche a conto virtuale è consentito da questi comandi:

  • /deposita : deposita nel conto virtuale tutte le monete fisiche presenti nell’inventario.
  • /ritira <quantità> : ritira dal conto virtuale e deposita nell’inventario la quantità di zenar specificata. Devi avere almeno uno slot libero.
  • /balance : permette di conoscere l'ammontare degli zenar presenti nel conto virtuale.
  • /paga <utente> <quantità>: permette, a una distanza minore di 10 blocchi, trasferire zenar dal proprio conto virtuale al conto virtuale dell'utente indicato.

N.B. Prima di poter effettuare il cambio diamanti-zenar è necessario aver completato il primo capitolo della quest principale.

Note di credito

Le note di credito, o coupon, sono un tipo di valuta presente nel server Forgotten World e affiancano gli zenar. Possono essere ottenute esclusivamente come premio di quest o di eventi gestiti dallo staff e non vi è limitazione al numero di note che è possibile detenere.

L’unico limite consiste nel numero di note che è possibile convertire in zenar presso l’apposito NPC di Spes, con un cambio di una nota per quattro zenar e un massimo di 128 coupon alla settimana (512 zenar).

A Spes è possibile comprare alcuni item in cambio di note di credito, troverai i mercanti nel mercato della città, vicino al grande orologio.

Ricapitolando:

  • 1 nota= 4 zenar
  • max 128 note/settimana= 512 zenar/settimana

Comandi

Per convertire gli zenar che si ha l'inventario in denaro virtuale è necessario dare il comando /deposita.

Per ritirare una precisa quantità di zenar che si ha nel conto virtuale in zenar fisici è necessario dare il comando /ritira <quantità>.

Per vedere la quantità di denaro che si possiede nel conto virtuale è necessario dare il comando /balance.

Blocco scambio: commercio sicuro fra giocatori

Il blocco scambio è un particolare tipo di blocco non ottenibile dai giocatori ma fornito in determinati luoghi dallo staff. Permette di commerciare in modo sicuro, evitando così truffe o altri imbrogli. E' possibile trovare tale blocco nel mercato di Spes o in ognuno dei cinque avamposti presenti sulla mappa.

Il funzionamento è molto semplice e sarà illustrato ance attraverso le immagini:

  1. Entrambi i giocatori devono cliccare con il tasto destro sul blocco scambio.
  2. Entrambi i giocatori posizionano l'oggetto da scambiare nella barra dis cambio situata nella parte bassa della schermata.
  3. Quando entrambi i giocatori hanno posizionato la loro merce, entrambi cliccano sul tasto Trade.
  4. Il commercio è andato a buon fine.

Quest

Con quest si intendono delle missioni create dallo staff e rese usufruibili agli utenti. Consistono in una serie di passaggi di varia natura da portare a termine per ottenere in cambio un premio o semplicemente per procedere nella narrazione di una storia.

Le quest sono ottenibili parlando con alcuni NPC.

Quasi nessuna missione è ripetibile.

Strade

Crafting dell'Unpaved Dry Road.
Crafting della Gravel Road.
Crafting della Gray Stone Road.
Crafting di una strada di livello 3 colorata.

Nel server Karaldur sono presenti dei blocchi strada (con il nome di “Road”) che consentono a chi vi cammina sopra di andare più veloce. Esistono tre livelli di strada, che conferiscono tre livelli di velocità crescenti.

Essenziale per la produzione del blocco strada di livello 1 è il “Kar Nucleus”, che viene venduto nel mercato della città di Spes dall NPC apposito.. La strada di livello 1 è presente in tre diverse varianti, differenti solamente dal punto di vista estetico:

  • Unpaved Sandy Road: ottenibile ponendo al centro della crafting table il Kar Nucleus e disponendo otto unità di sabbia attorno ad esso, come indicato in figura.
  • Unpaved Dirt Road: ottenibile ponendo al centro della crafting table il Kar Nucleus e disponendo otto unità di terra attorno ad esso, come indicato in figura.
  • Unpaved Dry Road: ottenibile ponendo al centro della crafting table il Kar Nucleus e disponendo otto unità di cobblestone attorno ad esso, come indicato in figura.

Per produrre strade di livello 2 è necessario usare il Kar Nucleus, insieme alle strade di livello Esistono in tre varianti, anch’esse diverse solo a livello estetico:

  • Gravel Road: ottenibile ponendo al centro della crafting table il Kar Nucleus e disponendo otto unità di Unpaved Dry Road attorno ad esso, come indicato in figura.
  • Diorite Gravel Road: ottenibile ponendo al centro della crafting table il Kar Nucleus e disponendo otto unità di Unpaved Sandy Road attorno ad esso, come indicato in figura.
  • Andesite Gravel Road: ottenibile ponendo al centro della crafting table il Kar Nucleus e disponendo otto unità di Unpaved Dirt Road attorno ad esso, come indicato in figura.

Per produrre le strade di terzo livello, che conferiscono il maggiore bonus in velocità, è necessario procurarsi il “Simit Nucleus”, acquistabile a Spes dall'NPC apposito, e le strade di secondo livello. Le varianti, a livello estetico, sono molte:

  • Gray Stone Road: ottenibile ponendo al centro della crafting table il Simit Nucleus e disponendo otto unità di Gravel Road/Diorite Gravel Road/Andesite Gravel Road attorno ad esso.
  • COLORE Stone Road: ottenibile ponendo al centro della crafting table il colorante desiderato e disponendo otto unità di Gray Stone Road attorno ad esso

Core cittadino

Con “Core cittadino” si intende un item ottenibile dalle città completando l’obiettivo “Politico II” (clicca qui per consultare il Regolamento Obiettivi). Questo item è essenziale per la produzione di tutti i blocchi cittadini sbloccabili completando altri obiettivi in diversi rami.

Dungeon

Uno dei dungeon presenti in gioco.

I Dungeon sono particolari luoghi della mappa creati dallo staff ai quali è possibile accedere, attraverso un teletrasporto (da qui in avanti abbreviato in tp), per affrontare creature (dette anche mob) che una volta sconfitte permettono il guadagno di ricompense.

In ogni dungeon convivono creature di potenza differente, come differente è il premio che possono rilasciare al momento dell’uccisione.

L’accesso ai dungeon è regolato da un NPC (un personaggio non giocante), parlando con esso (tasto destro) e seguendo la breve conversazione che segue si arriva in pochi secondi all’opzione di dialogo che permette di essere teletrasportati, con mantenimento dell’inventario, nella mappa apposita. Il colore ciano è in generale associato alla funzione di tp, per esempio nel colore delle opzioni di dialogo. Gli ingressi dei dungeon sono situati nei pressi degli avamposti di Spes, in posizioni facilmente raggiungibili e individuabili.

E’ permesso affrontare le prove del dungeon anche da soli, ma a causa della elevata difficoltà è caldamente consigliato organizzare gruppi di giocatori per avere maggiori possibilità di vittoria.

Terminato il dungeon, normalmente dopo aver sconfitto il boss (un mob più forte degli altri), cliccando su un bottone appositamente preparato si viene portati nel punto di partenza, dove parlando con lo stesso NPC che ha consentito l’arrivo è possibile uscire e tornare quindi nel mondo principale.

Dopo un certo tempo dalla loro uccisione le creature tornano in vita.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Dungeon di Karaldur

Immersive Engineering

Il manuale craftabile in gioco.

La Immersive Engineering è una delle mod presenti nel Server Karaldur. Aggiunge al gioco una serie di meccaniche legate allo sfruttamento dell’elettricità e a tecnologie più avanzate rispetto a quelle del gioco base.

Una trattazione approfondita delle molte innovazioni introdotte non è lo scopo di questa guida, ma nella rete è facile reperire guide e tutorial anche in italiano. Abbiamo deciso di riportare solo l’indirizzo della wiki ufficiale:

In gioco è possibile craftare l’Engineers’s Manual ponendo nella crafting table un libro e una leva. In tale manuale, solamente in lingua inglese, sono spiegate le basi della mod e permette di arrivare ad una buona conoscenza delle meccaniche seguendo passo per passo le spiegazioni proposte.

E' bene sapere, però, che alcune funzioni e caratteristiche della mod sono state cambiate, a esempio la produzione di energia dal generatore termoelettrico, per garantire un gioco più equilibrato.

Item e oggetti bannati

Alcune meccaniche della mod non sono presenti sul nostro server:

  • il core sample drill non è presente, quindi l'excavator è inutilizzabile si può costruire ma non estrarrà materiali, e consumerà energia.
  • la trivella per scavare (mining drill) non è presente
  • Il lanciafiamme (Chemical thrower) non è utilizzabile.

Comandi di Nations

Il Server Karaldur usa una versione modificata del plugin "Nations". Riportiamo qui i comandi più utili:

  • /t info “nomecittà” : mostra le informazioni della città indicata
  • /t here : mostra le informazioni della città a cui si appartiene. Il sindaco può impostare i permessi.
  • /t list : fornisce un elenco delle nazioni attualmente esistenti
  • /t create “nomecittà” : crea una città con il nome indicato
  • /t deposit: <money> : permette di depositare la quantità di zenar specificata in “money” nel conto cittadino. Necessario per poter reclamare nuovo territorio e mantenere la città. Una città senza soldi a sufficienza fallirà per non essere riuscito a pagare il mantenimento.
  • /t withdraw <money> : permette di ritirare la quantità di zenar specificata in “money” dal conto cittadino.
  • /t claim : reclama il territorio indicato con lo strumento “ruler”
  • /t claim outpost: reclama un blocco che non è confinante con il territorio cittadino. Costa 4000 zenar.
  • /t claimchunck : reclama il territorio corrispondente a un chunk di minecraft
  • /t unclaim : abbandona il territorio indicato con lo strumento “ruler”
  • /t invite <player> : invita un determinato giocatore, indicato in <player>, in città
  • /t join <town> : chiedi a una città di farti entrare
  • /t kick <player> : butta fuori dalla città un cittadino
  • /t leave : dando il comando si abbandona la città
  • /t resign <successor> : si abbandona l’incarico di capo della città, nominandone un altro.
  • /t minister add <player> : si aggiunge un assistente con poteri simili al capo della città, indicando il nick del giocatore.
  • /t minister remove <player> : si toglie un assistente, indicando il nick del giocatore.
  • /t citizen <player> : si vedono i dettagli del giocatore, indicato in <player>, in riferimento alla città dove abita.
  • /t taxes <ammontare> : imposta le tasse nella città.
  • /t spawn : viene dato elenco dello spawn della città, sul quale si può cliccare e venire teletrasportati in città dopo 5 secondi di non movimento. Costa 64 zenar, di cui metà va alla città, metà viene perso.
  • /t settag : imposta un’abbreviazione della chat del nome della città.
  • /t viewtown : mostra i confini della città.
  • /t viewzone : mostra i confini delle zone.
  • /n info “nomenazione” : mostra le informazioni della nazione indicata.
  • /n list : fornisce un elenco delle nazioni attualmente esistenti.  
  • /n create/new <nomeNazione> <governo> : Crea una nazione.
  • /n deposit <money> : permette di depositare la quantità di zenar specificata in “money”nel conto nazionale.
  • /n withdraw/take <money> : permette di prelevare la quantità di zenar specificata in “money” dal conto nazionale.
    Mappa delle province di Karaldur
  • /n invite/add <città>: manda l'invito a una città affinché essa possa entrare nella propria nazione.
  • /n join/apply <nazione> : permette ad un sindaco di richiedere l’ingresso della propria città in un’altra nazione.
  • /n minister add/remove <cittadino> : permette di nominare come assistente il giocate il cui nome è specificato nel campo “cittadino”.
  • /n resign <successore> : permette ad un sindaco di passare la propria carica al giocare il cui nome è inserito nel campo “successore”
  • /n enemy <nazione> : permette di indicare la nazione il cui nome è specificato nel campo “nazione” come nemica della propria.
  • /n ally <nazione> :permette di indicare la nazione il cui nome è specificato nel campo “nazione” come alleata della propria.
  • /n provincemap/provmap : apre la mappa per acquistare le province. Il prezzo in PI viene mostrato in alto. La provincia acquistata viene aggiunta alle province NAZIONALI.
  • /n buyprovince/buyprov <id> : compra manualmente una provincia senza aprire l'interfaccia, se si conosce il suo id.
  • /t chunkclaim/plotclaim/claimchunk/claimplot : claima il chunk in cui si è dentro. Servono ovviamente 256 blocchi disponibili per poterlo claimare. È equivalente ad impostare manualmente con l'ascia d'oro gli angoli del chunk, ma eseguito in modo automatico.
  • /t viewtown : Permette di  vedere i confini cittadini.
  • /t viewplot/viewzone/viewzones : come il viewtown, ma i rettangoli sono le zone (quelle che vendete ai cittadini).
  • /t provincemap/provmap : apre la mappa per acquistare le province. Il prezzo in PI viene mostrato in alto. La provincia acquistata viene aggiunta alle province CITTADINE.
  • /t buyprovince/buyprov <id> : compra manualmente una provincia senza aprire l'interfaccia, se si conosce il suo id.

Comandi party

  • /party accept : accetta un invito in un party
  • /party decline : rifiuta un invito in un party
  • /party info :Informazioni sulk party
  • /party invite <nomeutente> : invita una persona in un party. Il party viene creato invitando un'altra persona per la prima volta.
  • /party kick <nomeutente> : caccia via una persona da un party.
  • /party setleader <nomeutente> : setta il nuovo leader del party.
  • /party toggleglow : rimuove o inserisce il bordo bianco intorno ai compagni di party.
  • /pc : invia un messaggio a tutti i membri del party.

Blocchi e item "made in FW"

Blocchi

Il marmo e i suoi derivati.

Nel Server Karaldur troverai molti blocchi originali creati dai nostri tecnici, segue una lista:

  • Marble: semplice marmo, presente nelle colorazioni white, light blue, pink, green e red (bianco, azzurro, rosa, verde e rosso). Da questo blocco base è possibile ricavare:
    • Brick (Mattoni): disponendo 4 blocchi di marble nella crafting table a formare un quadrato, similmente agli stonebrick del gioco vanilla.
    • Stairs (Gradini): disponendo a gradino nella crafting table 6 blocchi di Marble Brick, similmente agli Stonebrick Stairs del gioco vanilla.
    • Slab (Lastra): disponendo 3 Marble Brick orizzontalmente nella crafting table, similmente agli Stonebrick Slab del gioco vanilla.
  • Lantern (Lanterna): una lanterna che emette luce. E' prodotta ponendo al centro della crafting table una torcia, circondandola poi con 4 iron bars (barre di ferro) a croce.
  • White Lantern (Lanterna Bianca): una lanterna bianca che emette luce. E' prodotta ponendo al centro della crafting table una torcia, circondandola poi con 4 glass panel (vetrate) a croce.
  • Plaster (Intonaco): blocco decorativo acquistabile nel mercato di Spes.
La ricetta per la creazione delle assi di legno decorato.
  • Glowing Plaster (Intonaco luminoso): esteticamente uguale al blocco di intonaco, ma emette una luce. Si ottiene posizionando al centro della crafting table il blocco di intonaco e circondandolo con 8 glowstone dust (polvere di luminite)
  • Decorated Planks (Assi di legno decorate): blocchi di assi di legni con decori incisi. Sono craftabili ponendo nella crafting table un cesello e un blocco di assi di legno del tipo desiderato.
  • Sotogar: blocco decorativo, presente in più colorazioni, acquistabile presso il mercato di Spes.
    • Brick (Mattoni): disponendo 4 blocchi di sotogar nella crafting table a formare un quadrato, similmente agli stonebrick del gioco vanilla.
    • Stairs (Gradini): disponendo a gradino nella crafting table 6 blocchi di Sotogar, similmente agli Stonebrick Stairs del gioco vanilla.
    • Slab (Lastre): disponendo 3 blocchi di Sotogar orizzontalmente nella crafting table, similmente agli Stonebrick Slab del gioco vanilla.
  • Hardened Clay Slab (Lastre di argilla compatta): disponendo 3 blocchi di hardened clay (argilla compattata) del colore desiderato orizzontalmente nella crafting table, similmente agli Stonebrick Slab del gioco vanilla.
  • Hardened Clay Stairs (Gradini di argilla compattata): disponendo a gradino nella crafting table 6 blocchi di Hardened Clay (argilla compattata) del colore desiderato, similmente agli Stonebrick Stairs del gioco vanilla.
  • Diorite/ Smooth Diorite/Granite/Smooth Andesite/Andesite Slab: lastre ottenibili ponendo 3 blocchi del materiale desiderato (andesite, diorite, granite e la variante smooth, o "lavigata") orizzontalmente nella crafing table, similmente agli Stonebrick Slab del gioco vanilla.
  • Diorite/ Smooth Diorite/Granite/Smooth Andesite/Andesite Stairs: disponendo a gradino nella crafting table 6 blocchi del materiale desiderato (andesite, diorite, granite e la variante smooth, o "lavigata"), similmente agli Stonebrick Stairs del gioco vanilla.

Item

  • Chisel (Cesello): un item acquistabile presso il mercato di Spes. Ha un certo numero di usi ed è usato per la produzione di materiali, fra cui le assi di legno decorate.
  • Experience Jug (Damigiana dell’Esperienza): se bevuta fornisce immediatamente 500 punti esperienza. Sono ottenute come premio per l'uccisione di boss nei dungeon o in altri eventi gestiti dallo staff.
    Il crafting del righello.
  • Credit Note (Nota di credito): una valuta alternativa convertibile in zenar. Per maggiori informazioni leggi il paragrafo dedicato.
  • Ruler (Righello): utile strumento che consente di claimare osservando concretamente i contorni dell’area desiderata. Si devono selezionare i due angoli opposti del rettangolo cliccando rispettivamente con il tasto destro e sinistro sul suolo, avendo il righello in mano. Il rettangolo risultante avrà come diagonale la distanza fra i due punti selezionati. Si può craftare ponendo nella crafting table uno stick e una ink sac (inchiostro) come indicato in figura.
  • Zenar: la valuta ufficiale del server Karaldur. Vedi il paragrafo dedicato di questa guida per maggiori informazioni.

Voci correlate