Categoria:Lore del Jandur

From Minecraft Wiki - ForgottenWorld
Jump to: navigation, search

Con il termine “Lore” si intende l’intero sistema di regole, canoni e storie che fungono da impalcatura per lo scenario di Forgotten Karaldur. Ogni singolo evento deve essere in armonia con tutto ciò che è stato e sarà raccontato. Le linee guida che seguono non vogliono essere delle limitazioni, ma dei consigli per godere appieno della straordinaria esperienza del Gioco di Ruolo (GDR)
E' buona abitudine in generale contattare lo staff GDR prima di scrivere qualsiasi cosa su cui si è in dubbio. A nessuno piace cancellare un lungo lavoro, ma non esisterà più il concetto: "ormai hai scritto 10 pagine quindi lascialo". Fai un favore a te stesso prima che a noi, quando stai scrivendo qualcosa che sai che è sul limitare della guida al lore o alle linee guida fermati giusto il tempo necessario per chiedere conferma ad uno staffer GDR." Lo staff gdr e, nella sua totalità, lo staff, può comunque intervenire in qualsiasi topic, discussione o post riguardante il gdr o che siano loro stessi gdr con interventi off e on gdr tesi a creare, modificare o eliminare situazioni di qualunque genere.

Quest e GdR

La storia di Jaleb Pentor è storia comune a tutti, questo significa che tutto ciò che viene raccontato durante le quest non potete usarlo nelle storie singole dei vostri personaggi. Questo per permettere a tutti di entrare in contatto con quella che è una storia GDR integrata nel nostro lore, senza doverla rendere di contro troppo generica per adattarla a tutti. Questa scelta garantisce anche che non avremo storie tutte simili all'interno dei GDR personali.

I Superni

Umani e Superni

L’esistenza dei Superni è un fatto innegabile. Solo lo staff può ruolare/creare i Superni e modificarne la storia. Eventuali contributi da parte di utenti sono ben accetti, per collaborare alla scrittura è necessario contattare uno staffer GDR.

I Superni non sono divinità, ma sono considerati esseri superiori agli umani, dotati di straordinari poteri e capaci di esercitarli e di influenzare ciò che riguarda il loro dominio. Un Dominio è il principale campo di influenza di un determinato Superno, ed è caratteristico per ognuno di essi.

Queste entità, come già detto, non devono essere confuse con le divinità. L’esistenza di quest’ultime non è dimostrabile ed è subordinata alla fede dei singoli; i primi si sono manifestati chiaramente nel corso delle Ere e la loro esistenza è accettata dalla totalità delle persone. Ritenere falsa la loro esistenza è possibile, ma è considerato dalla comunità come un comportamento irrazionale.

I Superni vivono in un luogo al di fuori del reale, noto come Olimpo Supernico.

I Superni seguono una facile gerarchia, sono sottoposti unicamente all’autorità dei Padri Superni, i più potenti dell’intero Olimpo. I Padri Superni non sono “re”, ma primi fra pari.

L’apparizione di un Superno è un evento di assoluta prerogativa dello staff. I Superni appaiono nelle situazioni più varie, senza preavviso o motivazione apparente. Nonostante ciò, però, ogni volta uno staffer che non sia helper interviene in vostro aiuto per problemi in game o perché vi fa visita in quanto staffer o si applicano effetti particolari ad alcuni o a tutti di voi, in gdr on quella è considerata una comparsa di un Superno, normalmente quello associato allo staffer. La natura della comparsa è possibile trasporla in gdr, seppur senza specificare i motivi off game che ha portato lo staffer a intervenire.

I Superni possono avere diversi stati:

  • Superni Erranti: Esistono superni che non vogliono più avere a che fare con l’Assemblea Supernica o con il Popolo del Jandur e che sono andati a visitare altri piani o a fare altre cose. Questi si chiamano Superni Erranti.
  • Superni Decaduti: I superni Decaduti o Dormienti sono superni la cui forma fisica è stata distrutta, continuano a non-esistere a livello fisico, non possiedono una volontà propria e sono incapaci di influenzare in modo diretto il creato. 
Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Superni

Punti chiave

  • L’esistenza dei Superni è un fatto innegabile e comunemente accettato.
  • Solo lo staff può controllare un superno.
  • Ogni volta che lo staff interviene in gioco per aiutarvi o applicando effetti particolari ad alcuni o tutti voi, si può considerare quella comparsa come avvenuta in gdr on.
  • I Superni non sono divinità, ma esseri superiori.
  • L'apparizione di un Superno è prerogativa dello Staff. Ogni volta che uno staffer interviene in gioco è possibile trasporre tale evento in GdR come una apparizione supernica.

Natura e Mondo

Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Geografia

Fisica e Scienze

La conoscenza degli abitanti del Jandùr dal punto di vista scientifico è abbastanza evoluta, ma non equiparabile agli standard moderni. Si limita a studi generali su fenomeni macroscopici osservabili a occhio nudo o a studi su fenomeni microscopici con strumentazioni che permettono una discreta precisione. I microscopi ottici sono molto diffusi e utilizzati nella ricerca, in seguito al notevole progresso tecnico (durante le analisi per il Morbo di Gor-Lorach) si è raggiunto il limite massimo di risoluzione.

Escludendo eventuali visioni filosofiche, la fisica ancora non ha analizzato direttamente atomi, molecole e le interazioni fra esse, nonostante siano presenti teorie in tal senso.

Gnome-applications-science.svg

La Chimica riconosce, senza un criterio unificante, gli elementi e ne studia le proprietà generali.

La biologia si basa sull'osservazione del mondo macroscopico e microscopico, fa uso di strumenti ottici per lo studio delle cellule, di cui si conosce l’esistenza, le componenti principali. E' possibile osservare e riconoscere nel dettaglio anche cellule umane caratteristiche, quali globuli rossi. Le conoscenze anatomiche sono abbastanza evolute, senza la comprensione dettagliata dei meccanismi fisiologici.

Le leggi fisiche, chimiche e biologiche sono paragonabili a quelle della Terra.

La forma del pianeta è ignota, nonostante numerose siano le teorie a riguardo.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Trattato sulla Natura Celeste

Ai giocatori è permesso, e sono in tal senso incentivati, ideare nuovi studi scientifici, purché in linea con il resto del Lore.

Alcune scoperte delle Ere precedenti, come la creazione del Virus Legione, non sono replicabili e alcune conoscenze considerate impossibili da raggiungere nuovamente (come l’acceleratore di particelle con il quale furono osservati i Cubini).

Pianeti e Spazio

Certa è solamente l’esistenza del pianeta sul quale si vive, della luna e del Sole, nonostante il loro comportamento sia quasi del tutto ignoto. La teoria più accettata che la luna orbiti intorno al pianeta, sulla posizione del Sole non si è ancora giunti a una decisione approvata dall’intera comunità scientifica.

L’universo è suddiviso in Piani, collegati fra loro dagli Antichi Portali

Bagliopietra

La Bagliopietra (la glowstone) è un minerale che nelle ere precedenti è stato ampiamente sfruttato, a causa della sua capacità di levitare, nelle costruzioni di aeronavi e altri mezzi volanti. Nel piano che ospita la Sesta Era la Pietra Rossa (la redstone), essenziale nella regolazione della forza della bagliopietra nei motori dei mezzi volanti, presenta proprietà differenti, che la rendono inutilizzabile per grandi quantità di energia, in quanto si fonderebbe.  La costruzione di aeronavi secondo le tecnologie precedenti risulta quindi impossibile.

Le aeronavi che hanno attraversato l’Antico Portale per salvare i profughi di Eseldur hanno perso potenza nei mesi successivi l’arrivo nel Piano di Karaldur.

Le proprietà di levitazione stazionarie della bagliopietra rimangono però invariate, seppur non sia possibile imbrigliarne la forza in motori compatti e utilizzabili. 

FloraFWLORE.jpg

Flora e Fauna

La vegetazione è simile a quella della Terra ed è distribuita in modo diverso nelle varie fasce climatiche.

La fauna è variegata, ma non presenta la stessa varietà terrestre E’ permessa la descrizione di animali reali, purché sia garantita la corretta collocazione nell’habitat di provenienza. E’ altamente sconsigliato l’uso, nei testi prodotti, di bestie esotiche come leoni, giraffe, zebre, ecc…

Una caratteristica che accomuna tutti i piani del Jandùr fino ad ora esplorati è la presenza di creature particolari, mostri con una spiccata aggressività e la caratteristica di bruciare se esposti alla luce solare. Le popolazioni delle singole specie non sono elevate e quasi mai rappresentano un pericolo per centri abitati o carovane ben organizzate, spesso sono sufficienti pochi fendenti di spada o un breve scatto veloce per superare il pericolo.

I nomi delle singole creature non possono essere qui descritti per questioni di spazio, ma è ASSOLUTAMENTE VIETATO l’uso dell’inglese (NO zombie pigman). L’unico nome che è perdurato nelle ere è Bakreantu, che indica la totalità delle specie di mostri.

Spesso è sufficiente limitarsi a una descrizione sommaria, invece di dire zombie pigman, per esempio, si parlerà di strane creature bipedi dall'aspetto suino e orribilmente mutilate.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Bakreantu

Popoli indigeni

Il Piano di Karaldur era abitato già prima dell'arrivo dei profughi Eselduriani. Queste popolazioni sono molto schive e timorose nei confronti di coloro che sono suciti dal Portale nel 2904 d.F.

E' possibile creare popolazioni indigene, ma è NECESSARIO chiedere l'approvazione del reparto GdR. Prima di tutto è bene però compilare i seguenti requisiti minimi:

  • nome della tribù
  • organizzazione gerarchica
  • lingua e/o dialetto
  • credenze e religione
  • usi e costumi
  • eventuali prove archeologiche
Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Popolazioni indigene di Karaldur

Punti chiave

  • Le leggi naturali sono paragonabili a quelle terrestri.
  • La conoscenza delle scienze è limitata a osservazioni macroscopiche e strumenti rudimentali, nessuna teoria della relatività o biologia molecolare.
  • La forma del pianeta, il comportamento del Sole e della Luna, e l’esistenza di altri pianeti sono tutte questioni ignote.
  • La bagliopietra presenta le medesime proprietà di levitazione delle ere precedenti, ma la Pietra Rossa non è adatta alla costruzione di motori per velivoli.
  • La vegetazione e la fauna sono paragonabili a quelle terrestri.
  • Esistono mostri, seppur non rappresentino un reale pericolo.

Magia, medicina e alchimia

Magia

La magia è assolutamente e categoricamente inesistente nel mondo (escludendo ovviamente le capacità dei Superni, che però trascendono il tradizionale concetto di Magia).

Ciò che in minecraft è noto come “enchant” o “incantamento” non corrisponde del GDR (gioco di ruolo) a effettive proprietà magiche, ma a tecniche di metallurgia che consentono a fabbri e armaioli di conferire a spade e armature una spiccata resistenza o durevolezza, per esempio.

Malattie e alchimia

Oltre alle malattie comuni (febbre, raffreddore, polmonite, ecc…) esistono delle patologie diffuse in tutti i piani, come la Staileiki, trasmessa dal pollame.

La medicina fa uso di farmaci e si ha una buona conoscenza dell’anatomia umana e animale.

Alchimia

Gli alchimisti non sono altro che farmacisti-artigiani che producono pozioni su commissione. Le grandi industrie farmaceutiche non sono molto sviluppate, nei paesi la produzione dei farmaci è affidata a negozi locali, nelle grandi città possono operare ditte specializzate.

Le pozioni non hanno poteri miracolosi, sono farmaci semplici, preparati per aiutare una guarigione, rinvigorire temporaneamente il corpo, ecc…

Punti chiave

  • La magia NON esiste.
  • Gli incantamenti su armi e armature sono solo proprietà derivate da abili lavori di fabbri e armaioli.
  • Esistono alcune malattie. La medicina è abbastanza sviluppata, ma con evidenti limiti.
  • Gli alchimisti sono farmacisti che producono medicinali.

Portali e altri mondi

L'Antico Portale nella Quarta Era

Antico portale

LAntico Portale è la mistica e arcana struttura che ha permesso agli esseri umani di muoversi da un piano all’altro, andando a determinare il passaggio dall’era precedente a quella successiva. E’ un portale di incredibile potenza e solamente i Superni hanno il potere di aprirlo e chiuderlo. Il Portale è teoricamente indistruttibile e solamente lo Staff può determinare il suo danneggiamento e/o la sua distruzione.

In ogni piano esiste solo un Antico Portale, che può essere aperto unicamente per intervento Supernico.

Il materiale è sconosciuto e non analizzabile, perché tecnicamente indistruttibile. Si sa che appare come una pietra nera, simile in aspetto all'ossidiana, e il suo interno è costantemente attraversato da energia bluastra. Non è attraversabile da aeronavi o altri oggetti volanti, perché essi sarebbero seriamente lesionati dall'energia stessa. Tale limite decade in caso di interventi supernico.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Antico Portale

Nether

Il Nether è una parte del mondo localizzata a profondità estreme. Per aggiungerlo sono necessari scavi molto profondi e una manutenzione attiva per tenere aperto il collegamento. La spesa è talmente ingente che solamente la città di Spes, gestita dallo Staff, ha le disponibilità economiche per sopportarla. Il collegamento è costituito da 3 tratti:

  • Primo tratto di discesa: un pozzo verticale, il trasporto avviene con una carrucola.
  • Sistema di gallerie: gallerie tortuose attraversate da binari per i vagoni merci e da carovane di esploratori. Vengono illuminate da lampade elettriche.
  • Secondo tratto di discesa: un pozzo verticale, una carrucola permette l'arrivo alla stazione spesiana nel Nether.

Con tale motivazione si giustifica l’impossibilità dei giocatori di aprire altri portali verso il Nether.

Punti chiave

  • In ogni piano esiste solo un Antico Portale, indistruttibile e controllato unicamente dallo Staff, che agisce attraverso un intervento supernico.
  • L’Antico Portale è attraversabile solo quando lo staff/i superni lo rendono possibile.
  • Il Nether è localizzato sottoterra, a profondità elevatissime.
  • Solo la città di Spes può possedere collegamenti con il Nether.

Usi, costumi e lingue

Denai e altre lingue

Il Denai è una lingua pura, trasmessa dai Superni ai primi uomini all’inizio dei tempi. Nel corso delle ere questa lingua pura è stata modificata, fino a diventare quello che viene definito “Denai Moderno” o “Spesiano”. Una guida a questa lingua è consultabile qui.

La lingua franca, internazionale e comunemente nota è proprio lo Spesiano, usato in trattati, accordi diplomatici e altri documenti di interesse transnazionale. Sono presenti anche opere, come la Pandai, universalmente conosciute e tramandate.

Ogni città accosta all’utilizzo dello Spesiano, riservato a scambi commerciali ed eventi ufficiali, una lingua tipica o un dialetto. Per usare in una città o in una nazione una determinata lingua (per esempio l’Avaloniano ad Avalon o l’unionista nell’Unione) non è necessaria la creazione di una pagina wiki apposita.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Denai
Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Lingue del Jandur

Tradizioni e usanze

Ogni popolazione ha sviluppato delle tradizioni e degli usi tipici, così come cibi e bevande caratteristici. La libertà di creazione è assoluta, seppur lo staff si riserva di poter intervenire in caso di incongruenze o eventi non in linea con il resto del lore. Per esempio, non va bene introdurre elementi presi da altre ambientazioni esterne al circuito.

Religioni e filosofie

Il culto maggiormente diffuso, e accettato dalla totalità delle persone, è il culto dei Superni. A questo si sono affiancate numerose religioni nel corso delle Ere, e altre se ne affiancheranno nelle epoche future. La creazione di una religione è però sconsigliata, in quanto quelle già ideate negli anni precedenti sono numerose e valide, pertanto lo staff incoraggia chi vuole riprendere un culto passato. La creazione di nuove religioni o filosofie non è però proibita, nonostante lo staff possa intervenire richiedendo uno sviluppo organico e completo (niente progetti abbandonati o insufficienti saranno considerati validi).

Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Religioni

Requisiti per la creazione di una religione

  • Tipologia di culto:
  • Descrizione della/e figura/e divina/e:
  • Descrizione della filosofia del culto:
  • Storia del culto, nascita e diffusione:
  • Descrizione della struttura del clero (se presente):
  • Descrizione delle festività (se presenti):
  • Cenni generali:

Lo staff GDR di riserva il diritto di approvare o rifiutare eventuali culti.

Punti chiave

  • Il Denai è una lingua pura donata dai Superni agli uomini all’inizio dei tempi.
  • Lo Spesiano è un Denai moderno, usato in trattati internazionali e conosciuto dalla maggior parte della popolazione.
  • Ogni città/nazione può avere la propria lingua/dialetto.
  • E’ permessa la creazione di usanze tipiche, religioni e filosofie, purché in linea con il resto del Lore e sufficientemente curate. E' necessario inviare un ticket allo staff gdr, il cui link è:

Link ai ticket gdr

Varie

Eremiti

Gli eremiti sono singole persone o gruppi interi che decidono di vivere senza affiliarsi a centri abitati, ma come nomadi. Ogni giocatore può scegliere, in qualunque momento, di abbandonare una città e diventare un eremita, perdendo ogni privilegio conferito dalla vita urbana.

Datazione del tempo

La ruota delle stagioni di Karaldur, il piano della Sesta Era.

La datazione internazionalmente usata pone come anno zero la fondazione di Spes nella Terza Era, e gli anni vengono seguiti da d.F. (Dopo Fondazione). Per indicare eventi delle prime due Ere di usano due datazioni differenti, la prima pone come anno zero l’insediamento dei primi coloni nel mondo (P.E. Prima Era); la seconda inizia dalla nascita della Seconda BopVille (S.E. Seconda Era). Ecco alcuni esempi:

  • Prima Era: 180 P.E. viene fondato il clan Draith William.
  • Seconda Era: 120 S.E. Invenzione del mulino ad acqua.
  • Terza Era e seguenti: 2866 d.F. A BoP comincia una serie di rapimenti e omicidi di bambini ad opera del Profeta della Luce.

Oltre alla datazione d.F., che deve NECESSARIAMENTE essere usata, possono essere sviluppate liberamente datazioni alternative.
Nel piano sono presenti le stagioni, visualizzabili in una comoda immagine qui: Datazione del tempo

Cliccando questo link è possibile conoscere in tempo reale giorno, mese e anno: http://karaldur.forgottenworld.it/banner.png

Exquisite-kfind.png Per approfondire, leggere anche Datazione del tempo

Popolazione e numero di cittadini

Le seguenti linee guida per il calcolo del numero di cittadini sono da considerarsi come indicativi ed è permessa una certa libertà in tale ambito, purché non si cada in situazioni limite: enormi imperi con poche migliaia di cittadini e piccoli avamposti sovrappopolati.
Per convenzione la popolazione delle città viene espressa in 10mila. Se una città ha 41 abitanti (in gioco), nella wiki deve essere riportato che ne ha 410mila. Per le nazioni si usa invece il fattore 100mila, quindi una nazione che possiede complessivamente 87 cittadini, divisi nella varie città, dovrà riportare una popolazione totale di 8700000 ( 8 milioni e 700mila abitanti)

Città Nazione
cittadini x 10mila cittadini x 100mila

Distanze dentro e fuori la città

Affinché le distanze vengano espresse in modo coerente e plausibile, si applicano due diverse conversioni fuori e dentro le città, valide per le lunghezze e le larghezze (non per le altezze). Tale precisazione si è ritenuta necessaria per evitare che lunghi viaggi da un'estremità all'altra di un continente richiedano di camminare per poche centinaia di metri, e che una passeggiata sul lungomare sia invece una traversata senza fine. Quando si devono indicare le grandezze della città in metri quadri, si applica un ulteriore fattore di conversione.

Città Grandezza delle città Mappa
1 cubo = 1 metro 1 cubo = 100 metri quadrati 1 cubo = 200 metri

Documenti e rapporti con altre città

Non è possibile fare riferimento a documenti (costituzioni, leggi, ecc...) o altro materiale nei rapporti diplomatici con le nazioni estere se questi non sono stati prima pubblicati e resi disponibili in una pagina wiki accessibile.

Esempio:
A: Accuso B di aver attaccato i miei cittadini.
B: Non è possibile, la nostra legge "TESTO LEGGE" rifiuta la guerra e la violenza.

In caso la "LEGGE" non dovesse essere presente in wiki, la risposta di B non sarebbe valida.

Voci correlate

Subcategories

This category has the following 7 subcategories, out of 7 total.

P

S